BLOG

4 ricette con branzino avanzato

Ricette con branzino avanzato

È avanzato del branzino e non sapete cosa farne? Questo pesce dal sapore delicato e versatile in cucina può essere utilizzato in diverse ricette deliziose, per esempio per creare delle polpette di pesce, un sugo per la pasta, una zuppa di pesce o un ripieno per ravioli.

Soprattutto nei periodi festivi o dopo le cene in compagnia, utilizzare gli avanzi è un ottimo modo per ridurre gli sprechi alimentari. Con il branzino avanzato, è possibile sfruttare non solo la carne ma anche le parti meno nobili, come la testa, la coda e le ossa, magari per preparare un brodo di pesce ricco di sapore.

Risparmiate, evitate gli sprechi, date vita alla vostra creatività e realizzate dei piatti buonissimi con i nostri branzini Aqua De Mâ… E i loro avanzi.

Con la loro carne magra e saporita, i nostri branzini sono di qualità superiore, hanno un gusto inconfondibile e si prestano con facilità alla preparazione di diversi piatti. Perciò, non vi resta che scoprire 4 ricette con branzino avanzato.

Polpette di branzino avanzato

Una ricetta che piace sia ai piccoli che ai grandi, perfetta come antipasto o da servire come finger food durante un aperitivo tra amici. Le polpette di branzino avanzato sono, inoltre, molto facili da realizzare e si possono preparare in anticipo, conservare in frigorifero e addirittura congelare. Vediamo come realizzarle.

Ingredienti

  • branzino avanzato
  • pane avanzato
  • uova
  • parmigiano reggiano gratuggiato
  • prezzemolo e sesamo
  • olio di semi e olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe

Procedura

Lavate e preparate con cura il branzino per poi cuocerlo per 15 minuti possibilmente a vapore, lasciatelo quindi intiepidire ed eliminate la pelle e le lische.

Inserite la mollica di pane nell’acqua, strizzatela e trasferitela in un recipiente. Aggiungete il branzino sfiletato, abbondante parmigiano grattugiato, l’uovo, del prezzemolo tritato finemente, sale e pepe a piacere insieme al branzino. Impastate tutti gli ingredienti.

Versate in una ciotola un po’ di pangrattato e in un’altra dei semi di sesamo.

Inumiditevi le mani e formate delle polpette, passatele prima nel pangrattato e poi nei semi di sesamo.

Potete cuocere le polpette di branzino nel forno, preriscaldato a 180 gradi, per circa 20 minuti o almeno fino a doratura, oppure potete decidere di friggerle in una padella.

Una volta cotte, si possono conservare in frigorifero per un paio di giorni.

Branzino in padella con salsa al burro e limone

Un piatto dal gusto fresco, leggermente acidulo e ricco di sapori. Il succo di limone, insieme al burro, creerà una combinazione cremosa e leggermente acida che si sposerà bene con il sapore delicato del branzino.

Ingredienti

  • filetti di branzino avanzati
  • burro
  • succo di limone
  • prezzemolo fresco tritato
  • aglio tritato
  • sale e pepe

Procedura

Fate sciogliere del burro in una padella antiaderente. Aggiungete i filetti di branzino e cuocete da entrambi i lati fino a quando non saranno dorati. Aggiungete poi l’aglio tritato e aspettate un minuto.

Versate il succo di limone sopra il pesce, aggiungete il prezzemolo fresco tritato, sale e pepe.

Cuocete per altri 2-3 minuti…  E il piatto è pronto. Semplice, veloce e gustoso.

Insalata di branzino

Fresca, estiva e dalle mille possibilità, questa ricetta ti permette di utilizzare tutta la tua creatività per realizzare tantissime insalate diverse. Ecco la nostra.

Ingredienti

  • branzino avanzato sfilettato
  • insalata fresca
  • pomodorini ciliegia
  • olive nere
  • prezzemolo
  • succo di limone
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe

Procedura

Mescolate il branzino sfilettato con l’insalata, i pomodorini, le olive nere e il prezzemolo fresco. Condite con succo di limone, olio d’oliva, sale e pepe. Mescola bene e servite fresco. Potete abbinarlo anche a una salsa come un freschissimo dressing allo yogurt.

Spaghetti con sugo di branzino

Una ricetta in cui il branzino si unisce alla passata di pomodoro, per preparare un primo piatto gustoso con pochi ingredienti. Ecco l’ultima delle ricette con branzino avanzato che suggeriamo.

Ingredienti

  • filetti di branzino avanzati
  • confezione di passata di pomodoro
  • spaghetti
  • peperoncino
  • olio extra vergine di oliva
  • sale
  • foglie di basilico

Procedura

Tagliate i filetti di branzino a pezzi piccoli, mentre in una padella fate riscaldare l’olio con qualche pezzo di peperoncino. Aggiungete nella padella la passata di pomodoro e lasciate cuocere a fuoco lento per circa 20 minuti regolando di sale.

Intanto cuocete gli spaghetti e scolateli quando saranno al dente. Aggiungeteli nella padella insieme al branzino avanzato. Girate bene per unire tutti gli ingredienti.

Quando la pasta sarà pronta, terminate con due foglioline di basilico tagliate a striscioline.