Le vasche di allevamento al centro del Golfo del Tigullio

Chi siamo

La nostra attività è partita nel 2000. Da subito siamo diventati un esempio positivo di allevamento sostenibile: infatti, siamo stati una delle prime società a sviluppare la maricoltura off-shore e siamo tuttora una delle poche in Italia. Una scelta strategica, la nostra, che da subito ha posizionato la nostra azienda come una delle più innovative nel settore, in tutto il Mediterraneo; un esempio positivo della capacità di unire le necessità della produzione con il rispetto dell’ambiente. Negli anni, numerosi progetti condotti con le Università italiane e le istituzioni europee hanno confermano la nostra eccellenza ambientale. 

Tra questi ci piace ricordare il progetto di ricerca Europea IDREEM, che ha coinvolto a livello europeo le realtà di acquacoltura e di ricerca universitaria più significativa e sancito la nostra eccellenza per l’assoluta assenza di impatto ambientale. A conferma di ciò e dell’indubbia qualità delle sue acque, Lavagna ha potuto fregiarsi della prestigiosa Bandiera Blu e dell’altrettanto importante Bandiera Verde

Da tempo siamo considerati un’eccellenza assoluta del nostro territorio, un esempio di come coniugare perfettamente la necessità di produzione con il rispetto dell’ambiente, come dimostrano.

I nostri impianti sono nel Golfo del Tigullio, a circa 1 miglio dalla costa di Lavagna. Qui il nostro impianto di maricoltura offshore produce orate e branzini nel pieno rispetto dell’ambiente, con qualità e gusto eccellenti. Un impianto con pochi eguali in Italia e nel Mediterraneo, che ha reso Lavagna e la Liguria un esempio di innovazione e sostenibilità nell’allevamento ittico.