BLOG

Come cucinare le uova di branzino

come cucinare uova di branzino

Il branzino, conosciuto nelle regioni meridionali come spigola, è un pesce pregiato, dalle carni gustose e digeribili. Forse non tutti sanno che anche le sue uova si possono utilizzare in cucina con ottimi risultati.

Oggi vi suggeriamo come cucinare uova di branzino per un primo piatto gustoso e facile da preparare. Inoltre, vi diamo la ricetta dell’antipasto da abbinarci. Due ricette anti-spreco realizzate con il branzino di Aqua. I nostri pesci sono allevati nel pieno rispetto dell’ambiente, con qualità e gusto eccellenti. Un impianto con pochi eguali in Italia e nel Mediterraneo, che ci ha reso un esempio di innovazione e sostenibilità nella maricoltura.

Uova di pesce: perché fanno bene

Sarebbe un vero peccato buttare le uova di pesce, qualunque esso sia. Secondo alcuni studi scientifici, infatti, sono forse l’alimento più ricco di omega 3 presente in natura.

Apportano utili benefici contro le malattie cardiovascolari, l’obesità e sulle funzioni cerebrali. Sono ricche di potassio, selenio, iodio e contengono vitamina D, che aiuta a mantenere in salute le ossa.

Vediamo un’idea per un antipasto e come cucinare uova di branzino.

Antipasto di uova ripiene con branzino

Le uova ripiene sono un classico da portare in tavola in ogni occasione. In pochi minuti potete preparare un antipasto a base di pesce appetitoso e bello da vedere. Con le uova di spigola realizzeremo poi un primo, in questo modo utilizziamo tutte le parti del pesce senza buttare nulla!

Ingredienti:

  • 60 grammi di branzino offerto da Aqua
  • 4 uova
  • 2 cucchiai yogurt greco
  • b. succo di limone
  • b. erba cipollina

Procedimento:

Pulite il branzino come vi abbiamo spiegato in questo articolo. Tenete da parte le uova che vi serviranno per la ricetta successiva.

Per realizzare questo semplice antipasto, lessate le uova, sgusciatele e tagliatele a metà. Prelevate i tuorli e frullateli in un piccolo mixer con il branzino, due cucchiai di yogurt greco e il succo di limone. Ora riempite gli albumi con il composto ottenuto e guarnite con un pezzetto di branzino e una spolverata di erba cipollina tritata.

Spaghetti con uova di branzino

Gli spaghetti con sughetto di uova di pesce portano in tavola tutto il sapore e il profumo del mare. Basterà cuocere 2 minuti le uova di branzino con olio, aglio e cipolla per ottenere una deliziosa cremina che delizierà il vostro palato.

Ingredienti:

  • 320 g Spaghetti non fini
  • Mezzo spicchio aglio senza anima
  • 1 Piccola cipolla
  • Olio evo
  • Uova di branzino
  • 150 g Passata di pomodoro
  • Buccia di limone non trattato
  • Sale e pepe

Come preparare gli spaghetti con uova di branzino?

Le uova di pesce non sono facilissime da trovare, chiedete al vostro pescivendolo di fiducia perché è fondamentale che siano fresche.

Mettete a bollire l’acqua. Aggiungete il sale quando bolle e gli spaghettoni e fate in modo che non si attacchino. Intanto che cuociono gli spaghetti preparate il sughetto.

Fate rosolare l’aglio nella padella, la cipolla affettata molto sottile e unite la passata di pomodoro e salate. Lasciate cuocere 5 minuti. Sciacquate la sacca contenente le uova di spigola, incidete la pellicola con un coltellino e, con l’aiuto di un cucchiaino, tirate via la polpa e aggiungetela nella padella con l’olio.

Alzate la fiamma e mescolate in continuazione. Le uova si scioglieranno nel sughetto, togliete l’aglio. Dopo pochi minuti, il sughetto sarà pronto.

Scolate la pasta al dente e ripassatela in padella aggiungendo un mestolino dell’acqua di cottura, in modo da far amalgamare bene gli ingredienti. Macinate un po’ di pepe nero sopra, una spolverata di prezzemolo fresco e pangrattato in ogni piatto. Servite il piatto di spaghetti con uova di branzino ben caldi, completando con la buccia di limone grattata.